fotocellula

Se analizziamo una busta, un’etichetta o altra confezione flessibile, vediamo sempre una tacca scura (fotocellula) che compare, parzialmente nascosta, sulla confezione.

 

Le buste oppure le etichette vengono fornite in bobina alla fabbrica.

PACKAGING, LE SPECIFICHE TECNICHE PER LA STAMPA

Quelli che sono aspetti non visibili a chi opera nel Marketing, risultano però aspetti tecnici, curati dalla Repro, che sono di fondamentale importanza nella finalizzazione dii un artwork per la stampa. In particolare:  

PERCENTUALE DI COPERTURA

Con i  quattro colori base della quadricomia (cyan, magenta, yellow e black) si può avere una copertura massima del 400 %.  Questo quando tutti e quattro i colori sono utilizzati al 100%.

Questo tipo di combinazione è praticamente non stampabile. In fase di stampa troppo inchiostro porta i fogli ad incollarsi tra loro con evidenti problemi di produzione.

Le barre che compongono il codice EAN vengono a volta ridotte di spessore ( 2 – 5 micron) questo per compensare il fatto che l’inchiostro depositandosi sul supporto (cartone o materiale flessibile) potrebbe allargarsi ingrossando leggermente le barre stesse.

Questa esigenza si riscontra maggiormente in Flexografia, a causa della pressione sui polimeri (gomme) che si usa in fase di stampa oppure in Lithos se si stampa su cartoncini che presentano un assorbimento elevato.

Tutte le principali stampe si basano su 4 colori:

Cyan, Magenta, Yellow, Black.

Ogni foto, testo, grafica si basa sulla combinazione di questi 4 colori.

I valori  da 1 % al 100% di ognuno dei 4 colori compongono milioni di combinazioni di colori.

Nella stampa dei pack, soprattutto se si tratta di buste su materiale flessibile, è indispensabile inserire il Trap. In pratica un sottile sormonto tra colori diversi, soprattutto tra colori Pantone e quadricomia. (vedi immagine).

In pratica sulla prova colore,

Il codice EAN è certamente tra gli elementi più importanti in un pack. Permette la commercializzazione e distribuzione nella GDO e nelle reti commerciali ordinarie e Web.

Per i prodotti i principali Ean utilizzati sono  l’EAN 13 e l’EAN 8. In fase di realizzazione dell’artwork si deve sempre controllare la correttezza dei numeri che compongono il codice, mentre la composizione

copertura colore

In fase di stampa, utilizzando i  quattro colori base della quadricomia (cyan, magenta, yellow e black),  si può avere una densità/copertura  massima degli inchiostri del 400 %.

Questo quando tutti e quattro i colori sono utilizzati al 100%.

Questo tipo di combinazione se applicata su un’area ampia, crea notevoli problematiche di stampa.

In fase di stampa Lithos, troppo inchiostro porta i fogli ad incollarsi tra loro con evidenti problemi di produzione. Con altri sistemi di stampa l’inchiostro tende a non asciugarsi completamente sporcando la stampa.